rete

Il modulo, incentrato sulla comunicazione, esplora i processi creativi finalizzati a tutti i campi della grafica pubblicitaria e ha una doppia finalità che si esprime nella possibilità di:

a. Orientare verso la formazione di figure professionali che, attraverso l’apprendimento di tecniche e linguaggi applicativi, possano gestire i vari passaggi di una campagna pubblicitaria;

b. Elaborare ed organizzare una comunicazione pubblicitaria completa ed integrata, in tutte le fasi previste dalla strutturazione di una campagna pubblicitaria, attraverso la conoscenza e l’uso dei software ( photoshop o analoghi).

Per la scuola primaria l’intervento sarà mirato alla conoscenza basilare della pubblicità mediante l’analisi dei vari messaggi differenziando la capacità persuasiva affidata alla parola e all’immagine (esplorazione della grammatica della pubblicità nella fase della fruizione e della produzione.)

L’uso di una strategia accattivante, tramite i mezzi mediali , offrirà ai ragazzi un’immagine della comunicazione interattiva e dinamica che ne solleciti la curiosità e li stimoli al pensiero divergente.

 

Obiettivi educativi

decodificare in modo interattivo i fenomeni connessi alla comunicazione pubblicitaria;

conoscere tecnologie delle produzioni visive tradizionali e moderne;

coniugare gli aspetti formali con quelli pratico, applicativi e comunicativi;

ordinare gli strumenti della comunicazione e produrre i messaggi visivi che la diffondono attraverso conoscenze scientifiche ed artistiche. Realizzazione di pubblicità, progetti editoriali, videografica, packaging.

L' approccio metodologico coinvolge i versanti cognitivo e affettivo, valoriale e civico come ambiti preferenziali sui quali agire per creare un “saper essere e saper fare nel mondo digitale” che sia attento a riconoscere e distinguere il messaggio manifesto da quello occulto.

 

Destinatari

Scuola secondaria di I grado: gruppi di discenti delle classi II/III pari a 20 alunni

Scuola primaria: gruppi di discenti delle classi 5^ pari a 24

 

Motivazioni di coinvolgimento

Decodificare il messaggio pubblicitario per maturare atteggiamenti critici sia nella scelta dei beni di consumo che nell’utilizzazione dei servizi. Ciò perchè la pubblicità è la componente quantitativamente e qualitativamente più rilevante della comunicazione di massa.

Orientare gli alunni a vedere la pubblicità anche come opportunità di lavoro distinguendo le varie figure professionali: graphic designerart-directorcopywriter - media planner

 

Fasi realizzative

Le fasi di realizzazione sono due:

1. Fruizione

2. Produzione

 

I percorsi riguarderanno i seguenti argomenti:

Conoscenza del valore del linguaggio comunicativo attraverso la parola e l’immagine (la grammatica della pubblicità) soprattutto per la primaria.

Analisi e creazione di messaggi plubbicitari prodotti che possano esprimere in maniera originale gli insegnamenti tratti di volta in volta dall’esperienza.

Costruzione della campagna pubblicitaria a sostegno dell’evento finale relativo al progetto.

N. 1 corso: alunni Scuola primaria n. 3 ore X 5 incontri totale ore = 15

N. 1 corso: alunni Scuola secondaria n.3 ore x 5 incontri totale ore = 15

 

Risultati attesi

Sviluppo e potenziamento delle competenze relazionali riferite ad attitudini, atteggiamenti, autostima, autovalutazione e collaborazione.

Scoperta e sperimentazione di “linguaggi diversi”

Creazione atteggiamenti di positività , considerando i media strumenti utili

Conoscenza di nuovi software

Ideazione di una campagna pubblicitaria

Sviluppo di competenze comunicative che permettano agli studenti con DSA e/o handicap di esercitare pienamente il proprio diritto allo studio.